Perché le piste da sci potrebbero non riaprire il 7 gennaio


Perché le piste da sci potrebbero non riaprire il 7 gennaio


Il Comitato Tecnico Scientifico ha bocciato ieri la proposta delle regioni per riaprire gli impianti di risalita delle piste da sci. Secondo gli esperti seggiovie, cabinovie e funivie “presentano caratteristiche strutturali e di carico tali da poter essere assimilati in tutto e per tutto a quelli utilizzati per il trasporto pubblico locale (autobus, filobus, tram e metropolitane), rappresentando pertanto un contesto a rischio di aggregazione medio-alto”.
Continua a leggere


Il Comitato Tecnico Scientifico ha bocciato ieri la proposta delle regioni per riaprire gli impianti di risalita delle piste da sci. Secondo gli esperti seggiovie, cabinovie e funivie “presentano caratteristiche strutturali e di carico tali da poter essere assimilati in tutto e per tutto a quelli utilizzati per il trasporto pubblico locale (autobus, filobus, tram e metropolitane), rappresentando pertanto un contesto a rischio di aggregazione medio-alto”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here