Pordenone, la gelosia di Giuseppe: “Videochiamate per controllare Aurelia e niente social”


Pordenone, la gelosia di Giuseppe: “Videochiamate per controllare Aurelia e niente social”


Dopo le dichiarazioni choc della madre di Giuseppe Forciniti, arriva la testimonianza della vicina di Aurelia Laurenti, uccisa dal compagno con otto coltellate, a Roveredo in Piano. “Non le permetteva di avere un profilo suo sui social. Le diceva che doveva dimagrire, che doveva andare dall’estetista. Piccole cose, ma continue”.
Continua a leggere


Dopo le dichiarazioni choc della madre di Giuseppe Forciniti, arriva la testimonianza della vicina di Aurelia Laurenti, uccisa dal compagno con otto coltellate, a Roveredo in Piano. “Non le permetteva di avere un profilo suo sui social. Le diceva che doveva dimagrire, che doveva andare dall’estetista. Piccole cose, ma continue”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here