Reggio Calabria, bimba abusata dallo zio: consigliere FDI avrebbe detto alla mamma di non denunciare


Reggio Calabria, bimba abusata dallo zio: consigliere FDI avrebbe detto alla mamma di non denunciare


Massimo Ripepi, consigliere comunale di Reggio Calabria eletto con Fratelli d’Italia, avrebbe suggerito alla mamma di una bimba di lasciarla in casa della nonna, pur sapendo della presenza – nella stessa abitazione – di uno zio già condannato in via definitiva per abusi sessuali su minori. L’uomo ha effettivamente violentato la piccola.
Continua a leggere


Massimo Ripepi, consigliere comunale di Reggio Calabria eletto con Fratelli d’Italia, avrebbe suggerito alla mamma di una bimba di lasciarla in casa della nonna, pur sapendo della presenza – nella stessa abitazione – di uno zio già condannato in via definitiva per abusi sessuali su minori. L’uomo ha effettivamente violentato la piccola.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here