Rezza: “Vaccino anti-Covid andrà anche a chi si è già ammalato”


Rezza: “Vaccino anti-Covid andrà anche a chi si è già ammalato”


Giovanni Rezza, direttore generale della Prevenzione al ministero della Salute, spiega che il vaccino anti-Covid dovrà essere fatto a tutti, anche a chi ha già contratto la malattia. Al massimo, secondo Rezza, si può valutare se a parità di condizioni sia giusto o meno dare priorità a chi non è stato a contatto col virus in passato.
Continua a leggere


Giovanni Rezza, direttore generale della Prevenzione al ministero della Salute, spiega che il vaccino anti-Covid dovrà essere fatto a tutti, anche a chi ha già contratto la malattia. Al massimo, secondo Rezza, si può valutare se a parità di condizioni sia giusto o meno dare priorità a chi non è stato a contatto col virus in passato.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here