Torino: stroncata da un’emorragia cerebrale, la notte di Natale i suoi organi salvano 4 vite


Torino: stroncata da un’emorragia cerebrale, la notte di Natale i suoi organi salvano 4 vite


Carla San Pietro, mamma e veterinaria di 55 anni, si è sentita male mentre stava lavorando. Portata all’ospedale Molinette di Torino, le è stata diagnosticata una emorragia celebrale. I suoi organi hanno salvato delle vite. Il fratello: “Per noi questo gesto è l’unica consolazione possibile in un momento di dolore così grande. Lei era davvero generosa e sapere di aver aiutato altre persone, proprio come ha sempre fatto nella sua vita, è un conforto per noi”.
Continua a leggere


Carla San Pietro, mamma e veterinaria di 55 anni, si è sentita male mentre stava lavorando. Portata all’ospedale Molinette di Torino, le è stata diagnosticata una emorragia celebrale. I suoi organi hanno salvato delle vite. Il fratello: “Per noi questo gesto è l’unica consolazione possibile in un momento di dolore così grande. Lei era davvero generosa e sapere di aver aiutato altre persone, proprio come ha sempre fatto nella sua vita, è un conforto per noi”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here