Uccide una 14enne con un colpo di pistola in faccia. Era già ricercato per femminicidio

Uccide una 14enne con un colpo di pistola in faccia. Era già ricercato per femminicidio


C’è un mandato internazionale di cattura che pende sulla testa di Víctor Hugo Serrano, detto ‘Brasile’, ventiseienne accusato dell’assassinio la piccola María Liz Flores, uccisa a 14 anni con un colpo di pistola in faccia, lo scorso marzo, in Argentina. ‘Brasile’ era già in fuga dalla Bolivia per sottrarsi alle conseguenze di un altro presunto femminicidio.
Continua a leggere


C’è un mandato internazionale di cattura che pende sulla testa di Víctor Hugo Serrano, detto ‘Brasile’, ventiseienne accusato dell’assassinio la piccola María Liz Flores, uccisa a 14 anni con un colpo di pistola in faccia, lo scorso marzo, in Argentina. ‘Brasile’ era già in fuga dalla Bolivia per sottrarsi alle conseguenze di un altro presunto femminicidio.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here