Violenza sessuale in spiaggia a Bibbona, le chat tra gli arrestati: “Dovremmo farci una statuetta”


Violenza sessuale in spiaggia a Bibbona, le chat tra gli arrestati: “Dovremmo farci una statuetta”


Quattro giovani tra i 23 e i 26 anni sono stati arrestati dai carabinieri per una presunta violenza sessuale avvenuta ai danni di una ragazza di 20 anni sulla spiaggia a Marina di Bibbona (Livorno) lo scorso agosto. Secondo l’accusa, la ragazza è stata accerchiata e costretta a rapporti sessuali di gruppo e poi con ognuno di loro. Nelle chat su Whatsapp i commenti sull’accaduto.
Continua a leggere


Quattro giovani tra i 23 e i 26 anni sono stati arrestati dai carabinieri per una presunta violenza sessuale avvenuta ai danni di una ragazza di 20 anni sulla spiaggia a Marina di Bibbona (Livorno) lo scorso agosto. Secondo l’accusa, la ragazza è stata accerchiata e costretta a rapporti sessuali di gruppo e poi con ognuno di loro. Nelle chat su Whatsapp i commenti sull’accaduto.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here