Antonella morta dopo una presunta sfida di soffocamento: donati gli organi, salveranno altri bambini


Antonella morta dopo una presunta sfida di soffocamento: donati gli organi, salveranno altri bambini


Espiantati e destinati a trapianti gli organi di Antonella Sicomero, la bambina di 10 anni morta a Palermo dopo una presunta sfida estrema di soffocamento. I medici hanno operato tutta la notte dopo che ieri era stata dichiarata la morte cerebrale e i genitori avevano dato il loro consenso alla donazione degli organi. La procura della Repubblica ha aperto un fascicolo: ipotizzato il reato di istigazione al suicidio. TikTok intanto precisa che non risultano video su challenge.
Continua a leggere


Espiantati e destinati a trapianti gli organi di Antonella Sicomero, la bambina di 10 anni morta a Palermo dopo una presunta sfida estrema di soffocamento. I medici hanno operato tutta la notte dopo che ieri era stata dichiarata la morte cerebrale e i genitori avevano dato il loro consenso alla donazione degli organi. La procura della Repubblica ha aperto un fascicolo: ipotizzato il reato di istigazione al suicidio. TikTok intanto precisa che non risultano video su challenge.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here