Asti, 13enne morto a causa di un botto di capodanno: domani l’autopsia


Asti, 13enne morto a causa di un botto di capodanno: domani l’autopsia


Si svolgerà domani 5 gennaio 2021 l’autopsia sul corpo del 13enne morto in seguito allo scoppio di un petardo nel campo nomadi nel quale viveva. Il bambino lo avrebbe lanciato nel fuoco. Il 13enne viveva nel campo rom insieme alla numerosissima famiglia composta da 15 figli. Per lui non c’è stato nulla da fare.
Continua a leggere


Si svolgerà domani 5 gennaio 2021 l’autopsia sul corpo del 13enne morto in seguito allo scoppio di un petardo nel campo nomadi nel quale viveva. Il bambino lo avrebbe lanciato nel fuoco. Il 13enne viveva nel campo rom insieme alla numerosissima famiglia composta da 15 figli. Per lui non c’è stato nulla da fare.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here