Casarano, migrante riprende ragazzi senza mascherina: massacrato di botte. 18enne li fa arrestare


Casarano, migrante riprende ragazzi senza mascherina: massacrato di botte. 18enne li fa arrestare


Prima ha provato a difenderlo, poi ha chiamato il 112 mentre un uomo di colore veniva insultato e picchiato all’uscita di un supermercato, permettendo così alla polizia di arrestare gli aggressori. È accaduto a Casarano, in provincia di Lecce, nella serata di sabato 2 gennaio. “Ho agito come dovrebbe fare ogni cittadino” dice Emanuele.
Continua a leggere


Prima ha provato a difenderlo, poi ha chiamato il 112 mentre un uomo di colore veniva insultato e picchiato all’uscita di un supermercato, permettendo così alla polizia di arrestare gli aggressori. È accaduto a Casarano, in provincia di Lecce, nella serata di sabato 2 gennaio. “Ho agito come dovrebbe fare ogni cittadino” dice Emanuele.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here