Caso Ruby, il gip chiede nuove indagini sulla morte della modella marocchina Imane Fadil


Caso Ruby, il gip chiede nuove indagini sulla morte della modella marocchina Imane Fadil


Il Giudice per le indagini preliminari ha deciso di respingere la richiesta d’archiviazione della Procura di Milano: le indagini sulla morte della modella marocchina Imane Fadil, testimone chiave del caso Ruby, andranno avanti. Accolta la richiesta dell’avvocato della famiglia della ragazza, che chiedeva ulteriori approfondimenti per verificare che non ci fossero colpe nell’operato dei medici.
Continua a leggere


Il Giudice per le indagini preliminari ha deciso di respingere la richiesta d’archiviazione della Procura di Milano: le indagini sulla morte della modella marocchina Imane Fadil, testimone chiave del caso Ruby, andranno avanti. Accolta la richiesta dell’avvocato della famiglia della ragazza, che chiedeva ulteriori approfondimenti per verificare che non ci fossero colpe nell’operato dei medici.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here