Coronavirus, le notizie di oggi sul Covid: vaccino Moderna efficace contro varianti, l’Ue: “Pronti ad agire contro Astrazeneca per i ritardi”


Coronavirus, le notizie di oggi sul Covid: vaccino Moderna efficace contro varianti, l’Ue: “Pronti ad agire contro Astrazeneca per i ritardi”


Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 in Italia e nel mondo e i dati di oggi, martedì 26 gennaio 2021. Nell’ultimo bollettino del Ministero del salute registrati 8.561 nuovi casi e 420 morti. Tasso di positività in crescita ma dal governo confermano per ora nessun rischio di misure più restrittive. La Conferenza Stato-Regioni ha approvato l’intesa sul Piano pandemico influenzale. Intanto continua lo scontro tra governo e case farmaceutiche per i vaccini covid: l’Avvocatura di Stato ha inviato una diffida a Pfizer mentre l’Ue ha spiegato che da AstraZeneca sono arrivate risposte insufficienti sui ritardi annunciati e per questo è pronta ad agire per vie legali. Secondo l’Ue tree regioni italiane sono a rischio zona rossa scuro nella nuova mappa stilata dell’Ecdc: Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia e Veneto. Nel mondo ci si avvicina ai cento milioni di casi e sono oltre 1,2 milioni i morti covid. Negli Usa oltre 420mila morti e 25 milioni contagi ma Biden è ottimista: “Entro l’estate sulla strada per l’immunità di gregge”. In Francia record di ricoveri in terapia intensiva mentre nei Paesi Bassi ancora scontri anti-lockdown.
Continua a leggere


Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 in Italia e nel mondo e i dati di oggi, martedì 26 gennaio 2021. Nell’ultimo bollettino del Ministero del salute registrati 8.561 nuovi casi e 420 morti. Tasso di positività in crescita ma dal governo confermano per ora nessun rischio di misure più restrittive. La Conferenza Stato-Regioni ha approvato l’intesa sul Piano pandemico influenzale. Intanto continua lo scontro tra governo e case farmaceutiche per i vaccini covid: l’Avvocatura di Stato ha inviato una diffida a Pfizer mentre l’Ue ha spiegato che da AstraZeneca sono arrivate risposte insufficienti sui ritardi annunciati e per questo è pronta ad agire per vie legali. Secondo l’Ue tree regioni italiane sono a rischio zona rossa scuro nella nuova mappa stilata dell’Ecdc: Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia e Veneto. Nel mondo ci si avvicina ai cento milioni di casi e sono oltre 1,2 milioni i morti covid. Negli Usa oltre 420mila morti e 25 milioni contagi ma Biden è ottimista: “Entro l’estate sulla strada per l’immunità di gregge”. In Francia record di ricoveri in terapia intensiva mentre nei Paesi Bassi ancora scontri anti-lockdown.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here