Coronavirus, le ultime notizie di oggi sul Covid: da lunedì quasi tutta Italia sarà in zona gialla. Vaccini, verso l’ok di Aifa ad AstraZeneca


Coronavirus, le ultime notizie di oggi sul Covid: da lunedì quasi tutta Italia sarà in zona gialla. Vaccini, verso l’ok di Aifa ad AstraZeneca


Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 in Italia e nel mondo e i dati di oggi, sabato 30 gennaio 2021. Ieri 13.574 contagi e 477 morti Covid. Da lunedì 1 febbraio quasi tutta Italia sarà in zona gialla, comprese Lombardia e Lazio. Saranno arancioni solo Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e la Provincia Autonoma di Bolzano. Tuttavia, resta lo stop agli spostamenti tra Regioni. In calo l’indice Rt, a livello nazionale a quota 0,84, l’incidenza e la pressione su reparti e terapie intensive secondo il nuovo monitoraggio Iss in Italia. Prosegue la campagna di vaccinazione, nonostante i ritardi annunciati dalle case farmaceutiche. Dopo Pfizer e Moderna, l’Ema ha approvato il vaccino AstraZeneca-Oxford dai 18 anni, atteso per oggi il via libera dell’Aifa. Boccia e Speranza incontrano invece le regioni per l’adeguamento del piano vaccini. L’Oms cambia idea sulla vaccinazione per le donne in gravidanza. Nel nostro Paese somministrate oltre 1,7 milioni di dosi. Nel Mondo 102.069.448 casi e quasi 1,2 milioni di morti. La Francia blocca arrivi e partenze da Paesi extra Ue.
Continua a leggere


Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 in Italia e nel mondo e i dati di oggi, sabato 30 gennaio 2021. Ieri 13.574 contagi e 477 morti Covid. Da lunedì 1 febbraio quasi tutta Italia sarà in zona gialla, comprese Lombardia e Lazio. Saranno arancioni solo Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e la Provincia Autonoma di Bolzano. Tuttavia, resta lo stop agli spostamenti tra Regioni. In calo l’indice Rt, a livello nazionale a quota 0,84, l’incidenza e la pressione su reparti e terapie intensive secondo il nuovo monitoraggio Iss in Italia. Prosegue la campagna di vaccinazione, nonostante i ritardi annunciati dalle case farmaceutiche. Dopo Pfizer e Moderna, l’Ema ha approvato il vaccino AstraZeneca-Oxford dai 18 anni, atteso per oggi il via libera dell’Aifa. Boccia e Speranza incontrano invece le regioni per l’adeguamento del piano vaccini. L’Oms cambia idea sulla vaccinazione per le donne in gravidanza. Nel nostro Paese somministrate oltre 1,7 milioni di dosi. Nel Mondo 102.069.448 casi e quasi 1,2 milioni di morti. La Francia blocca arrivi e partenze da Paesi extra Ue.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here