Covid, peggiora la situazione in Abruzzo: a Pizzoferrato focolaio dopo l’uccisione del maiale


Covid, peggiora la situazione in Abruzzo: a Pizzoferrato focolaio dopo l’uccisione del maiale


Il virologo Paolo Fazii: “La situazione in Abruzzo sta peggiorando, se si riuscirà a contenere la diffusione del contagio, rispettando le misure di prevenzione, probabilmente eviteremo un’impennata”. Preoccupano i casi di San Salvo e Pizzoferrato (Chieti): in quest’ultimo comune un focolaio Covid sarebbe esploso a seguito del rito della festa per l’uccisione del maiale.
Continua a leggere


Il virologo Paolo Fazii: “La situazione in Abruzzo sta peggiorando, se si riuscirà a contenere la diffusione del contagio, rispettando le misure di prevenzione, probabilmente eviteremo un’impennata”. Preoccupano i casi di San Salvo e Pizzoferrato (Chieti): in quest’ultimo comune un focolaio Covid sarebbe esploso a seguito del rito della festa per l’uccisione del maiale.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here