“Credevo che il Covid fosse una messinscena, ora sono attaccato all’ossigeno”: la storia di Daniele


“Credevo che il Covid fosse una messinscena, ora sono attaccato all’ossigeno”: la storia di Daniele


La storia di Daniele Egidi, 54 anni di Fano ed ex negazionista, che dal letto dell’ospedale di Pesaro, dove è ricoverato per una polmonite bilaterale da Covid-19, ha raccontato: “Sul Coronavirus non avevo capito niente oppure non volevo capire. Sminuivo il lavoro sanitario, quei medici e infermieri che come palombari curavano i malati. Li credevo più o meno attori, ma è tutto vero”
Continua a leggere


La storia di Daniele Egidi, 54 anni di Fano ed ex negazionista, che dal letto dell’ospedale di Pesaro, dove è ricoverato per una polmonite bilaterale da Covid-19, ha raccontato: “Sul Coronavirus non avevo capito niente oppure non volevo capire. Sminuivo il lavoro sanitario, quei medici e infermieri che come palombari curavano i malati. Li credevo più o meno attori, ma è tutto vero”
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here