Cucchi, processo depistaggi. Carabiniere: “Un superiore mi disse di cambiare le note dei piantoni”


Cucchi, processo depistaggi. Carabiniere: “Un superiore mi disse di cambiare le note dei piantoni”


Il luogotenente dei carabinieri Massimiliano Colombo Labriola: “Il mio superiore Luciano Soligo mi disse: ‘Che c’hai i dottori a Tor Sapienza? Le annotazioni dei piantoni Colicchio e Di Sano vanno cambiate, sono troppo particolareggiate, sembra una excusatio non petita. Sembra che sia successo qualcosa, sembra che stiano mettendo le mani avanti”.
Continua a leggere


Il luogotenente dei carabinieri Massimiliano Colombo Labriola: “Il mio superiore Luciano Soligo mi disse: ‘Che c’hai i dottori a Tor Sapienza? Le annotazioni dei piantoni Colicchio e Di Sano vanno cambiate, sono troppo particolareggiate, sembra una excusatio non petita. Sembra che sia successo qualcosa, sembra che stiano mettendo le mani avanti”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here