Foggia, l’omicidio di Tiziana Gentile. Il presunto assassino al figlio: “Sarò un latitante”


Foggia, l’omicidio di Tiziana Gentile. Il presunto assassino al figlio: “Sarò un latitante”


Omicidio di Tiziana Gentile nel Foggiano: fermato un uomo di 46 anni. L’uomo sarebbe un conoscente della donna e del suo ex marito. Prima dell’omicidio aveva scritto su Facebook un messaggio al figlio minorenne: “Sarò latitante, sono pericoloso. Vivrò mangiando erba. Difendi le nostre proprietà”.
Continua a leggere


Omicidio di Tiziana Gentile nel Foggiano: fermato un uomo di 46 anni. L’uomo sarebbe un conoscente della donna e del suo ex marito. Prima dell’omicidio aveva scritto su Facebook un messaggio al figlio minorenne: “Sarò latitante, sono pericoloso. Vivrò mangiando erba. Difendi le nostre proprietà”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here