Marito e moglie uccisi mentre raccoglievano le olive, arrestato l’omicida: è un parente


Marito e moglie uccisi mentre raccoglievano le olive, arrestato l’omicida: è un parente


È stato arrestato l’autore del duplice di Giuseppe Cotroneo e Francesca Musolino, marito e moglie uccisi mentre raccoglievano le olive in un terreno di loro proprietà a Calanna (Reggio Calabria), il 9 dicembre scorso. Il presunto assassino si chiama Francesco Barillà, parente. Movente del delitto i dissidi per la proprietà del terreno che i coniugi coltivavano.
Continua a leggere


È stato arrestato l’autore del duplice di Giuseppe Cotroneo e Francesca Musolino, marito e moglie uccisi mentre raccoglievano le olive in un terreno di loro proprietà a Calanna (Reggio Calabria), il 9 dicembre scorso. Il presunto assassino si chiama Francesco Barillà, parente. Movente del delitto i dissidi per la proprietà del terreno che i coniugi coltivavano.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here