Matteo muore dopo lite con fratello: fatale l’emorragia cerebrale, era stato colpito con un rullo

Matteo muore dopo lite con fratello: fatale l’emorragia cerebrale, era stato colpito con un rullo


Il 18enne di Miglianico, in provincia di Chieti, è morto martedì, dopo due giorni di coma: domenica era stato colpito con un rullo per la tinteggiatura dal fratello maggiore Giuseppe, di 21 anni. Ora, quest’ultimo è agli arresti domiciliari. Gli amici intanto hanno organizzato una raccolta fondi per la famiglia della vittima.
Continua a leggere


Il 18enne di Miglianico, in provincia di Chieti, è morto martedì, dopo due giorni di coma: domenica era stato colpito con un rullo per la tinteggiatura dal fratello maggiore Giuseppe, di 21 anni. Ora, quest’ultimo è agli arresti domiciliari. Gli amici intanto hanno organizzato una raccolta fondi per la famiglia della vittima.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here