Messina: si spaccia per operaio per entrare in casa, violenta la giovane e la fotografa

Messina: si spaccia per operaio per entrare in casa, violenta la giovane e la fotografa


Un quarantasettenne è stato arrestato dagli uomini della Questura di Messina al termine di una indagine durata alcuni mesi con l’accusa violenza sessuale e violazione di domicilio ai danni di una giovane affetta da deficit psichico e che al momento dei fatti si trovava momentaneamente da sola in casa.
Continua a leggere


Un quarantasettenne è stato arrestato dagli uomini della Questura di Messina al termine di una indagine durata alcuni mesi con l’accusa violenza sessuale e violazione di domicilio ai danni di una giovane affetta da deficit psichico e che al momento dei fatti si trovava momentaneamente da sola in casa.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here