Morti sospetti tra gli anziani dopo un’iniezione: a processo un medico del 118 di Trieste


Morti sospetti tra gli anziani dopo un’iniezione: a processo un medico del 118 di Trieste


Vittorio Campanile, il medico di Monfalcone, anestesista del 118, accusato di aver ucciso a Trieste nove anziani con iniezioni di potenti sedativi, è stato rinviato a giudizio stamattina dal giudice per le udienze preliminari Massimo Tomassini. I fatti si sarebbero verificati tra il novembre del 2014 e il gennaio del 2018.
Continua a leggere


Vittorio Campanile, il medico di Monfalcone, anestesista del 118, accusato di aver ucciso a Trieste nove anziani con iniezioni di potenti sedativi, è stato rinviato a giudizio stamattina dal giudice per le udienze preliminari Massimo Tomassini. I fatti si sarebbero verificati tra il novembre del 2014 e il gennaio del 2018.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here