“Morto per un’embolia polmonare perché non era nessuno”. Il figlio: “Morto per niente”

“Morto per un’embolia polmonare perché non era nessuno”. Il figlio: “Morto per niente”


Francesco racconta che suo padre è deceduto all’ospedale di Barcellona Pozzo di Gotto, nel messinese, per un’embolia polmonare scoperta 10 minuti prima di morire. L’uomo, secondo quanto racconta il figlio, è stato sottoposto a diversi accertamenti durante il ricovero, poi dimesso perché solo in sovrappeso:”Ho visto mio padre senza respiro senza poterlo né salutare e né dirgli ciao”
Continua a leggere


Francesco racconta che suo padre è deceduto all’ospedale di Barcellona Pozzo di Gotto, nel messinese, per un’embolia polmonare scoperta 10 minuti prima di morire. L’uomo, secondo quanto racconta il figlio, è stato sottoposto a diversi accertamenti durante il ricovero, poi dimesso perché solo in sovrappeso:”Ho visto mio padre senza respiro senza poterlo né salutare e né dirgli ciao”
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here