Palermo, spesa alle famiglie dello Zen: così i boss cercavano consensi tra gli indigenti durante il lockdown

Palermo, spesa alle famiglie dello Zen: così i boss cercavano consensi tra gli indigenti durante il lockdown


L’indagine, condotta dal Nucleo Investigativo dei carabinieri di Palermo, riguarda il “mandamento” mafioso di Tommaso Natale e, in particolare, le “famiglie” di Partanna Mondello e ZEN – Pallavicino. In manette anche il capomafia Giuseppe Cusimano, che aveva organizzato una distribuzione alimentare per le famiglie bisognose durante la prima fase di lockdown del 2020.
Continua a leggere


L’indagine, condotta dal Nucleo Investigativo dei carabinieri di Palermo, riguarda il “mandamento” mafioso di Tommaso Natale e, in particolare, le “famiglie” di Partanna Mondello e ZEN – Pallavicino. In manette anche il capomafia Giuseppe Cusimano, che aveva organizzato una distribuzione alimentare per le famiglie bisognose durante la prima fase di lockdown del 2020.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here