Strage di Viareggio, Cassazione annulla le condanne: prescrizione per omicidi colposi


Strage di Viareggio, Cassazione annulla le condanne: prescrizione per omicidi colposi


Per la Cassazione il processo per la strage di Viareggio deve tornare in Corte d’Appello perché si celebri un nuovo processo a carico degli ex amministratori di Fs e Rfi Mauro Moretti e Michele Mario Elia e degli altri dirigenti delle Ferrovie dello stato per il reato di disastro colposo. Non riconoscendo l’aggravante della violazione delle norme sulla sicurezza nel lavoro, invece, tutte le accuse di omicidio colposo delle 32 vittime sono andate prescritte.
Continua a leggere


Per la Cassazione il processo per la strage di Viareggio deve tornare in Corte d’Appello perché si celebri un nuovo processo a carico degli ex amministratori di Fs e Rfi Mauro Moretti e Michele Mario Elia e degli altri dirigenti delle Ferrovie dello stato per il reato di disastro colposo. Non riconoscendo l’aggravante della violazione delle norme sulla sicurezza nel lavoro, invece, tutte le accuse di omicidio colposo delle 32 vittime sono andate prescritte.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here