Terni, calci e pugni contro un disabile per rapinarlo: due persone in manette


Terni, calci e pugni contro un disabile per rapinarlo: due persone in manette


Lo hanno aggredito alle spalle, approfittando del fatto che potesse muoversi a fatica. Così, a calci e pugni, sono riusciti a sottrarre il portafoglio a un 51enne disabile che a fatica è riuscito a rientrare nella sua abitazione dopo il pestaggio e avvertire i familiari che hanno subito chiamato le forze dell’ordine.
Continua a leggere


Lo hanno aggredito alle spalle, approfittando del fatto che potesse muoversi a fatica. Così, a calci e pugni, sono riusciti a sottrarre il portafoglio a un 51enne disabile che a fatica è riuscito a rientrare nella sua abitazione dopo il pestaggio e avvertire i familiari che hanno subito chiamato le forze dell’ordine.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here