Tra i furbetti del vaccino in Sicilia c’è anche un sindaco del Ragusano: indagine dei Nas

Tra i furbetti del vaccino in Sicilia c’è anche un sindaco del Ragusano: indagine dei Nas


Ex amministratori locali, parenti di dirigenti sanitari e persino un sindaco in carica tra le persone che in Sicilia avrebbero “scavalcato la fila” per il  vaccino covid facendosi somministrare la prima dose dell’antidoto al coronavirus pur non essendo in lista. “Le fiale scongelate sarebbero andate perse” ha spiegato la Asp ma dalle indagini dei Nas emerge che molti dei vaccinati sono politici locali informati in via preferenziale.
Continua a leggere


Ex amministratori locali, parenti di dirigenti sanitari e persino un sindaco in carica tra le persone che in Sicilia avrebbero “scavalcato la fila” per il  vaccino covid facendosi somministrare la prima dose dell’antidoto al coronavirus pur non essendo in lista. “Le fiale scongelate sarebbero andate perse” ha spiegato la Asp ma dalle indagini dei Nas emerge che molti dei vaccinati sono politici locali informati in via preferenziale.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here