Abbandona figlio neonato in una busta di plastica: ai domiciliari diventa di nuovo mamma


Abbandona figlio neonato in una busta di plastica: ai domiciliari diventa di nuovo mamma


Aveva abbandonato il figlio appena nato nel parcheggio di un supermercato chiudendolo in una busta di plastica: il piccolo era morto per asfissia e la madre era stata condannata a 14 anni di detenzione, poi divenuti arresti domiciliari in una struttura nel Lazio. Dal rapporto con un altro detenuto, la donna ha avuto un’altra figlia.
Continua a leggere


Aveva abbandonato il figlio appena nato nel parcheggio di un supermercato chiudendolo in una busta di plastica: il piccolo era morto per asfissia e la madre era stata condannata a 14 anni di detenzione, poi divenuti arresti domiciliari in una struttura nel Lazio. Dal rapporto con un altro detenuto, la donna ha avuto un’altra figlia.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here