Amministratori Rsa si fingevano dipendenti per avere il vaccino covid: a Biella indagine per truffa


Amministratori Rsa si fingevano dipendenti per avere il vaccino covid: a Biella indagine per truffa


Per il caso dei cosiddetti furbetti del vaccino a Biella, la Procura pimontese al momento ipotizza il reato di Truffa ai danni dello Stato. I carabinieri del Nas di Torino, a cui sono state affidate le indagini sul caso hanno sequestrato tutti gli elenchi dei vaccinati che saranno analizzati nel dettaglio. La seconda dose però sarà garantita a tutti per ragioni sanitarie.
Continua a leggere


Per il caso dei cosiddetti furbetti del vaccino a Biella, la Procura pimontese al momento ipotizza il reato di Truffa ai danni dello Stato. I carabinieri del Nas di Torino, a cui sono state affidate le indagini sul caso hanno sequestrato tutti gli elenchi dei vaccinati che saranno analizzati nel dettaglio. La seconda dose però sarà garantita a tutti per ragioni sanitarie.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here