Attanasio, la moglie Zakia Seddiki: “Le Nazioni Unite dovevano pensare alla sicurezza”


Attanasio, la moglie Zakia Seddiki: “Le Nazioni Unite dovevano pensare alla sicurezza”


In una lunga intervista, Zakia Seddiki, moglie di Luca Attanasio, ha sostenuto che le Nazioni Unite avrebbero dovuto occuparsi della sicurezza dei due convogli umanitari. “Abbiamo chiesto chi se ne sarebbe occupato e ci siamo fidati di un’organizzazione così importante” spiega la donna. Poi ricorda Iacovacci: “Un ragazzo giovane e responsabile, era di casa”.
Continua a leggere


In una lunga intervista, Zakia Seddiki, moglie di Luca Attanasio, ha sostenuto che le Nazioni Unite avrebbero dovuto occuparsi della sicurezza dei due convogli umanitari. “Abbiamo chiesto chi se ne sarebbe occupato e ci siamo fidati di un’organizzazione così importante” spiega la donna. Poi ricorda Iacovacci: “Un ragazzo giovane e responsabile, era di casa”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here