Bologna, in un oratorio dei salesiani nasce il “calcio anti-Covid”: “Giochiamo a distanza”


Bologna, in un oratorio dei salesiani nasce il “calcio anti-Covid”: “Giochiamo a distanza”


Il direttore di un centro di formazione professionale dei salesiani, vicino Bologna, ha inventato il “Football anti-Covid”: si gioca a sette, col campo diviso per aree. Ognuno ha uno spazio all’interno del quale correre e calciare il pallone, zero contatti: “Speriamo sia una luce anche per altri”. Continuano così i derby tra promessi falegnami e idraulici, nonostante la didattica a distanza e le restrizioni.
Continua a leggere


Il direttore di un centro di formazione professionale dei salesiani, vicino Bologna, ha inventato il “Football anti-Covid”: si gioca a sette, col campo diviso per aree. Ognuno ha uno spazio all’interno del quale correre e calciare il pallone, zero contatti: “Speriamo sia una luce anche per altri”. Continuano così i derby tra promessi falegnami e idraulici, nonostante la didattica a distanza e le restrizioni.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here