Caso Martina Rossi, la Cassazione: “Da giudici appello esame superficiale delle prove”


Caso Martina Rossi, la Cassazione: “Da giudici appello esame superficiale delle prove”


Secondo i giudici della III sezione Penale della Cassazione ci sarebbero errori e sottovalutazioni nella sentenza d’appello, che il 21 gennaio ha annullato l’assoluzione e disposto un appello bis per Alessandro Albertoni e Luca Vanneschi, imputati nel processo sul caso di Martina Rossi, la ventenne ligure morta precipitando dal balcone di una camera di albergo a Palma di Maiorca, in Spagna, il 3 agosto 2011.
Continua a leggere


Secondo i giudici della III sezione Penale della Cassazione ci sarebbero errori e sottovalutazioni nella sentenza d’appello, che il 21 gennaio ha annullato l’assoluzione e disposto un appello bis per Alessandro Albertoni e Luca Vanneschi, imputati nel processo sul caso di Martina Rossi, la ventenne ligure morta precipitando dal balcone di una camera di albergo a Palma di Maiorca, in Spagna, il 3 agosto 2011.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here