Caso Ventre: segni di soffocamento sul corpo, ma l’autopsia parla di “sindrome da delirio agitato”


Caso Ventre: segni di soffocamento sul corpo, ma l’autopsia parla di “sindrome da delirio agitato”


Sono 4 i rilievi che fanno pensare che Luca Ventre sia morto per soffocamento, “tuttavia, avendo informazioni che è arrivato vivo in Ospedale, possiamo escludere questa causa di morte”, scrive il medico legale della Procura uruguaiana, che parla di “sindrome da delirio agitato”. Fanpage pubblica in esclusiva l’autopsia finale uruguaiana, in attesa di quella che verrà fatta in Italia, quando la salma verrà finalmente trasferita.
Continua a leggere


Sono 4 i rilievi che fanno pensare che Luca Ventre sia morto per soffocamento, “tuttavia, avendo informazioni che è arrivato vivo in Ospedale, possiamo escludere questa causa di morte”, scrive il medico legale della Procura uruguaiana, che parla di “sindrome da delirio agitato”. Fanpage pubblica in esclusiva l’autopsia finale uruguaiana, in attesa di quella che verrà fatta in Italia, quando la salma verrà finalmente trasferita.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here