Catania, giostraio sequestrato costretto a scusarsi in ginocchio: presa baby gang


Catania, giostraio sequestrato costretto a scusarsi in ginocchio: presa baby gang


L’operazione dei carabinieri di Giarre, nel Catanese. Quattro minorenni e un maggiorenne, imparentati con esponenti della criminalità organizzata locale di Riposto, sono accusati di sequestro di persona, rapina ed estorsione aggravata. Avrebbero intimidito e malmenato un giostraio e i suoi figli.
Continua a leggere


L’operazione dei carabinieri di Giarre, nel Catanese. Quattro minorenni e un maggiorenne, imparentati con esponenti della criminalità organizzata locale di Riposto, sono accusati di sequestro di persona, rapina ed estorsione aggravata. Avrebbero intimidito e malmenato un giostraio e i suoi figli.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here