Cimitero degli orrori di Tropea, parla un consigliere comunale: “C’è ancora molto da scoprire”


Cimitero degli orrori di Tropea, parla un consigliere comunale: “C’è ancora molto da scoprire”


Lo scandalo delle tombe profanate nel cimitero di Tropea non si placa, ma ora c’è chi difende i tre presunti responsabili e parla di criminalità diffusa dentro e fuori dal camposanto. Tra i sostenitori di questa teoria c’è Massimo Cono Pietropaolo, consigliere di minoranza da sempre in contrasto con il sindaco Giovanni Macrì.
Continua a leggere


Lo scandalo delle tombe profanate nel cimitero di Tropea non si placa, ma ora c’è chi difende i tre presunti responsabili e parla di criminalità diffusa dentro e fuori dal camposanto. Tra i sostenitori di questa teoria c’è Massimo Cono Pietropaolo, consigliere di minoranza da sempre in contrasto con il sindaco Giovanni Macrì.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here