Cimitero degli orrori, il sindaco di Tropea: “Ferito da parole del procuratore, qui gente cattiva”


Cimitero degli orrori, il sindaco di Tropea: “Ferito da parole del procuratore, qui gente cattiva”


Intervista al primo cittadino di Tropea, Giavanni Macrì. La sua cittadina è finita al centro di uno scandalo legato al cimitero, dove alcuni addetti distruggevano le salme dei defunti, per poi rivendere i loculi. Macrì prima racconta che non ne sapeva proprio nulla, poi che era informato delle denunce pubbliche di alcuni cittadini: “Ma non era affatto un segreto di Pulcinella, qui la comunità è cattiva”
Continua a leggere


Intervista al primo cittadino di Tropea, Giavanni Macrì. La sua cittadina è finita al centro di uno scandalo legato al cimitero, dove alcuni addetti distruggevano le salme dei defunti, per poi rivendere i loculi. Macrì prima racconta che non ne sapeva proprio nulla, poi che era informato delle denunce pubbliche di alcuni cittadini: “Ma non era affatto un segreto di Pulcinella, qui la comunità è cattiva”
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here