Coronavirus, ultime notizie 16 febbraio


Coronavirus, ultime notizie 16 febbraio


Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 in Italia e nel mondo e i dati di oggi, martedì 16 febbraio 2021. Nel bollettino di ieri 7.351 contagi e 258 morti per Covid. I ricoveri tornano ad aumentare: terapie intensive sopra la soglia in 4 regioni, preoccupa l’Umbria, boom di infezioni a Pescara. La variante inglese presente nel 20 per cento dei contagi. Iss: innalzare misure in tutto il Paese contro variante inglese. Ricciardi: “Serve un nuovo lockdown totale”. Cartabellotta (GIMBE) d’accordo: “Chiudere tutto almeno 2 settimane”. Anche Crisanti per un lockdown duro. Polemiche per la chiusura degli mpianti sciistici fino al 5 marzo. Palazzo Chigi: “Decisione condivisa da Draghi”. Al Brennero coda di 40 km di camionisti italiani che devono fare il tampone per recarsi in Germania. Prosegue la campagna vaccinale: somministrate oltre tre milioni di dosi e vaccinate con richiamo 1.288.023 persone. Nel mondo sono quasi 109 milioni i contagi e 2,4 milioni i morti covid. Ecdc: “In Europa rischio di diffusione epidemia è alto per le varianti”. Oms ha dato l’approvazione d’emergenza per il vaccino anti-Covid di AstraZeneca per i Paesi poveri.
Continua a leggere


Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 in Italia e nel mondo e i dati di oggi, martedì 16 febbraio 2021. Nel bollettino di ieri 7.351 contagi e 258 morti per Covid. I ricoveri tornano ad aumentare: terapie intensive sopra la soglia in 4 regioni, preoccupa l’Umbria, boom di infezioni a Pescara. La variante inglese presente nel 20 per cento dei contagi. Iss: innalzare misure in tutto il Paese contro variante inglese. Ricciardi: “Serve un nuovo lockdown totale”. Cartabellotta (GIMBE) d’accordo: “Chiudere tutto almeno 2 settimane”. Anche Crisanti per un lockdown duro. Polemiche per la chiusura degli mpianti sciistici fino al 5 marzo. Palazzo Chigi: “Decisione condivisa da Draghi”. Al Brennero coda di 40 km di camionisti italiani che devono fare il tampone per recarsi in Germania. Prosegue la campagna vaccinale: somministrate oltre tre milioni di dosi e vaccinate con richiamo 1.288.023 persone. Nel mondo sono quasi 109 milioni i contagi e 2,4 milioni i morti covid. Ecdc: “In Europa rischio di diffusione epidemia è alto per le varianti”. Oms ha dato l’approvazione d’emergenza per il vaccino anti-Covid di AstraZeneca per i Paesi poveri.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here