Femminicidio Lecce, trovata l’arma con cui Carfora ha pugnalato Sonia Di Maggio


Femminicidio Lecce, trovata l’arma con cui Carfora ha pugnalato Sonia Di Maggio


Nascosto sotto un cumulo di pietra a circa 200 metri dal luogo del delitto è stato trovato il coltello da sub con cui Salvatore Carfora ha assassinato Sonia Di Maggio. Trovati anche gli abiti insanguinati che il killer ha nascosto nei pressi del cimitero di Otranto dove ha passato la notte dopo l’omicidio.
Continua a leggere


Nascosto sotto un cumulo di pietra a circa 200 metri dal luogo del delitto è stato trovato il coltello da sub con cui Salvatore Carfora ha assassinato Sonia Di Maggio. Trovati anche gli abiti insanguinati che il killer ha nascosto nei pressi del cimitero di Otranto dove ha passato la notte dopo l’omicidio.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here