Genova, preso l’assassino di Clara: “La tormentava in tutti i modi, pure escrementi sulle vetrine”


Genova, preso l’assassino di Clara: “La tormentava in tutti i modi, pure escrementi sulle vetrine”


Fermato nella notte Renato Scapusi, 59 anni, ex compagno di Clara Ceccarelli, 69 anni, uccisa con 30 coltellate ieri pomeriggio nel suo negozio di pantofole in centro a Genova. L’uomo, bloccato mentre stava per suicidarsi, è l’ex compagno che in questura ha confessato il delitto. Testimoni raccontano che Scapusi, lodopatico, non accettava la fine della loro storia.
Continua a leggere


Fermato nella notte Renato Scapusi, 59 anni, ex compagno di Clara Ceccarelli, 69 anni, uccisa con 30 coltellate ieri pomeriggio nel suo negozio di pantofole in centro a Genova. L’uomo, bloccato mentre stava per suicidarsi, è l’ex compagno che in questura ha confessato il delitto. Testimoni raccontano che Scapusi, lodopatico, non accettava la fine della loro storia.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here