La nuova scoperta degli ispettori Oms a Wuhan: in Cina 12 ceppi covid già nel 2019


La nuova scoperta degli ispettori Oms a Wuhan: in Cina 12 ceppi covid già nel 2019


La pandemia da coronavirus dilagava in Cina già nel 2019, è la conclusione a cui sono arrivati gli ispettori dell’Organizzazione mondiale della sanità dopo la missione a Wuhan. Un elemento chiave per stabilirlo il fatto che dagli esami sui campioni raccolti all’epoca a Wuhan sono risultati essere presenti già oltre una dozzina di ceppi di coronavirus diversi, indizio che il virus ha circolato e avuto molto tempo per differenziarsi.
Continua a leggere


La pandemia da coronavirus dilagava in Cina già nel 2019, è la conclusione a cui sono arrivati gli ispettori dell’Organizzazione mondiale della sanità dopo la missione a Wuhan. Un elemento chiave per stabilirlo il fatto che dagli esami sui campioni raccolti all’epoca a Wuhan sono risultati essere presenti già oltre una dozzina di ceppi di coronavirus diversi, indizio che il virus ha circolato e avuto molto tempo per differenziarsi.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here