Mamma suicida col figlio in braccio si era licenziata per lui, lo ha salvato con l’ultimo abbraccio


Mamma suicida col figlio in braccio si era licenziata per lui, lo ha salvato con l’ultimo abbraccio


La 31enne morta gettarsi giù dal ponte sul fiume Piave, a Vidor, nel Trevigiano. lavorava come contabile amministrativa in una ditta della zona m si era licenziata. Quel bimbo era stata una gioia per lei è il marito ma nemmeno questo ha evitato che col tempo quel male oscuro crescesse dentro di lei fino a impossessarsi della sua testa.
Continua a leggere


La 31enne morta gettarsi giù dal ponte sul fiume Piave, a Vidor, nel Trevigiano. lavorava come contabile amministrativa in una ditta della zona m si era licenziata. Quel bimbo era stata una gioia per lei è il marito ma nemmeno questo ha evitato che col tempo quel male oscuro crescesse dentro di lei fino a impossessarsi della sua testa.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here