Morte Attanasio e Iacovacci in Congo, Di Maio: “Auto blindate e pistola d’ordinanza”


Morte Attanasio e Iacovacci in Congo, Di Maio: “Auto blindate e pistola d’ordinanza”


Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha chiarito alcuni punti sull’attacco al convoglio del WFP in Congo, chiarendo che l’ambasciatore Luca Attanasio e la sua scorta Vittorio Iacovacci erano dotati di due mezzi blindati e una pistola d’ordinanza per il carabiniere. “La Procura di Roma ha aperto un’inchiesta.
Continua a leggere


Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha chiarito alcuni punti sull’attacco al convoglio del WFP in Congo, chiarendo che l’ambasciatore Luca Attanasio e la sua scorta Vittorio Iacovacci erano dotati di due mezzi blindati e una pistola d’ordinanza per il carabiniere. “La Procura di Roma ha aperto un’inchiesta.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here