Palermo: pazienti ignorati per giocare a play station, operatori socio sanitari finiscono nei guai


Palermo: pazienti ignorati per giocare a play station, operatori socio sanitari finiscono nei guai


A denunciare l’accaduto sono stati gli stessi pazienti della struttura che nei giorni precedenti al fatto avevano riscontrato i medesimi comportamenti da parte dei due operatori e quindi si erano rivolti agli infermieri del turno diurno raccontando delle richieste di aiuto inevase. L’ispezione notturna li ha sorpresi a giocare ai videogame.
Continua a leggere


A denunciare l’accaduto sono stati gli stessi pazienti della struttura che nei giorni precedenti al fatto avevano riscontrato i medesimi comportamenti da parte dei due operatori e quindi si erano rivolti agli infermieri del turno diurno raccontando delle richieste di aiuto inevase. L’ispezione notturna li ha sorpresi a giocare ai videogame.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here