Peschereccio Nuova Iside, arrestati armatore, comandante e ufficiale della motonave Vulcanello


Peschereccio Nuova Iside, arrestati armatore, comandante e ufficiale della motonave Vulcanello


Sono stati arrestati dalla Guardia Costiera al termine delle indagini svolte dalla Procura di Palermo su naufragio del peschereccio Nuova Iside, costato la vita a tre persone, l’armatore, il comandante e il terzo ufficiale di coperta della motonave Vulcanello. Le accuse per il comandante Gioacchino Costaiola e il terzo ufficiale di coperta Giuseppe Caratozzolo sono di naufragio e omicidio colposo mentre nei confronti di Raffale Bruno, l’armatore, che si trovai agli arresti domiciliari, l’accusa è di frode processuale e favoreggiamento personale.
Continua a leggere


Sono stati arrestati dalla Guardia Costiera al termine delle indagini svolte dalla Procura di Palermo su naufragio del peschereccio Nuova Iside, costato la vita a tre persone, l’armatore, il comandante e il terzo ufficiale di coperta della motonave Vulcanello. Le accuse per il comandante Gioacchino Costaiola e il terzo ufficiale di coperta Giuseppe Caratozzolo sono di naufragio e omicidio colposo mentre nei confronti di Raffale Bruno, l’armatore, che si trovai agli arresti domiciliari, l’accusa è di frode processuale e favoreggiamento personale.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here