Rovigo, ragazzo di 17 anni uccide il padre con un machete dopo una lite poi fugge con la fidanzata


Rovigo, ragazzo di 17 anni uccide il padre con un machete dopo una lite poi fugge con la fidanzata


Un ragazzo di 17 anni ha ucciso il padre a colpi di machete poi si è dato alla fuga insieme alla fidanzata, una ragazza di dieci anni più grande. È successo ieri sera nel campo rom di Sant’Appollinare, a Rovigo. La vittima si chiama Eddy Cavazza e aveva 46 anni. Il killer – suo figlio – è stato arrestato in tarda serata.
Continua a leggere


Un ragazzo di 17 anni ha ucciso il padre a colpi di machete poi si è dato alla fuga insieme alla fidanzata, una ragazza di dieci anni più grande. È successo ieri sera nel campo rom di Sant’Appollinare, a Rovigo. La vittima si chiama Eddy Cavazza e aveva 46 anni. Il killer – suo figlio – è stato arrestato in tarda serata.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here