Torino, diffusione di foto hard della maestra d’asilo: chieste condanne per collega e papà di un bimbo


Torino, diffusione di foto hard della maestra d’asilo: chieste condanne per collega e papà di un bimbo


Otto mesi di reclusione per aver violato il diritto alla riservatezza, è questa la richiesta per una collega della maestra d’asilo torinese vittima di revenge porn e per il papà di un bimbo che frequentava il nido privato. Per l’accusa sarebbero i riposabili della ulteriore diffusione delle immagini private della donna messe in rete dal suo ex fidanzato.
Continua a leggere


Otto mesi di reclusione per aver violato il diritto alla riservatezza, è questa la richiesta per una collega della maestra d’asilo torinese vittima di revenge porn e per il papà di un bimbo che frequentava il nido privato. Per l’accusa sarebbero i riposabili della ulteriore diffusione delle immagini private della donna messe in rete dal suo ex fidanzato.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here