Torino, prof vittima di revenge porn, condannata la preside: “Volevo solo far tacere le malelingue”


Torino, prof vittima di revenge porn, condannata la preside: “Volevo solo far tacere le malelingue”


Condannata a 13 mesi la preside che costrinse la maestra alle dimissioni. L’insegnante era vittima della gogna mediatica innescata dalle foto hard pubblicate dal fidanzato nella chat del calcetto. Condannate anche una collega e una madre di un’alunna che inoltrarono le immagini ad altre persone. La preside: “Siamo tutti lupi cattivi in una storia raccontata male”.
Continua a leggere


Condannata a 13 mesi la preside che costrinse la maestra alle dimissioni. L’insegnante era vittima della gogna mediatica innescata dalle foto hard pubblicate dal fidanzato nella chat del calcetto. Condannate anche una collega e una madre di un’alunna che inoltrarono le immagini ad altre persone. La preside: “Siamo tutti lupi cattivi in una storia raccontata male”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here