Torino, promessa sposa a 15 anni e segregata in casa: mamma condannata per maltrattamenti


Torino, promessa sposa a 15 anni e segregata in casa: mamma condannata per maltrattamenti


Un anno e 4 mesi: è la condanna inflitta a Torino alla mamma di Rashida che, quando aveva 15 anni, avrebbe dovuto sposare sposare un uomo più grande che non aveva mai visto. L’adolescente si era rivolta al Telefono Azzurro per tentare di evitare quel matrimonio. La donna era accusata di maltrattamenti.
Continua a leggere


Un anno e 4 mesi: è la condanna inflitta a Torino alla mamma di Rashida che, quando aveva 15 anni, avrebbe dovuto sposare sposare un uomo più grande che non aveva mai visto. L’adolescente si era rivolta al Telefono Azzurro per tentare di evitare quel matrimonio. La donna era accusata di maltrattamenti.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here