Treviso, picchiata dal marito dopo la gita di San Valentino: si getta dall’auto in corsa


Treviso, picchiata dal marito dopo la gita di San Valentino: si getta dall’auto in corsa


I due erano di ritorno dalla gita in montagna in occasione di San Valentino. Sulla A27, all’altezza del comune di Silea, una donna si è lanciata dall’auto in corsa per sfuggire alle botte del marito. L’addetto al casello ha chiamato subito le forze dell’ordine, che l’hanno soccorsa e rassicurata. L’uomo era evidentemente ubriaco e ha cercato di aggredirla anche davanti agli agenti.
Continua a leggere


I due erano di ritorno dalla gita in montagna in occasione di San Valentino. Sulla A27, all’altezza del comune di Silea, una donna si è lanciata dall’auto in corsa per sfuggire alle botte del marito. L’addetto al casello ha chiamato subito le forze dell’ordine, che l’hanno soccorsa e rassicurata. L’uomo era evidentemente ubriaco e ha cercato di aggredirla anche davanti agli agenti.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here