Vaccini Covid-19, perché l’Italia non è più tra le migliori in Ue: cosa dicono i numeri


Vaccini Covid-19, perché l’Italia non è più tra le migliori in Ue: cosa dicono i numeri


Dopo una partenza sprint, la campagna vaccinale italiana sembra aver rallentato. Così negli ultimi sette giorni il nostro è uno dei Paesi che ha somministrato, su base quotidiana, meno vaccini in rapporto alla popolazione tra quelli Ue. E l’Italia ha ormai ampiamente perso i primati anche per quanto riguarda la somministrazione totale e la vaccinazione completa dei suoi cittadini: vediamo cosa dicono i numeri nel confronto con il resto del mondo e, soprattutto, degli Stati membri Ue.
Continua a leggere


Dopo una partenza sprint, la campagna vaccinale italiana sembra aver rallentato. Così negli ultimi sette giorni il nostro è uno dei Paesi che ha somministrato, su base quotidiana, meno vaccini in rapporto alla popolazione tra quelli Ue. E l’Italia ha ormai ampiamente perso i primati anche per quanto riguarda la somministrazione totale e la vaccinazione completa dei suoi cittadini: vediamo cosa dicono i numeri nel confronto con il resto del mondo e, soprattutto, degli Stati membri Ue.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here