A che punto siamo con il vaccino Covid Sputnik V in Italia e in Europa

A che punto siamo con il vaccino Covid Sputnik V in Italia e in Europa


Dal 10 aprile un team di ispettori dell’Ema si recherà a Mosca per analizzare gli studi clinici condotti prima di produrre il vaccino Sputnik V: intanto il direttore sanitario dello Spallanzani Francesco Vaia ha confermato che verrà firmato un memorandum d’intesa con il centro Gamaleya di Mosca, “per uno scambio di materiale biologico e di ricercatori”.
Continua a leggere


Dal 10 aprile un team di ispettori dell’Ema si recherà a Mosca per analizzare gli studi clinici condotti prima di produrre il vaccino Sputnik V: intanto il direttore sanitario dello Spallanzani Francesco Vaia ha confermato che verrà firmato un memorandum d’intesa con il centro Gamaleya di Mosca, “per uno scambio di materiale biologico e di ricercatori”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here